Gli alberi caduti in Veneto e in Trentino Alto Adige

    La visione degli alberi abbattuti che riempiono i fiumi del Cadore ricordano i 7-8 secoli in cui la coltivazione dell’abete a scopo commerciale veniva effettuata abbattendo gli abeti

Share
L’incendio del Monte Serra

    L’incendio dei boschi sul Monte Pisano consente una riflessione sul paesaggio forestale toscano anche in considerazione della pubblicazione del rapporto delle Nazioni Unite sullo stato delle foreste del

Share
Eroi Toscani

    A Firenze (lunedi 28) la presidenza della Regione Toscana consegna una medaglia d’oro ad un agricoltore che ha ripristinato dei terrazzamenti abbandonati sottraendoli all’abbandono. Sembra una notizia di carattere

Share
I nuovi paesaggi rurali FAO

    Al forum internazionale sul programma FAO dedicato alla protezione dei sistemi agricoli del patrimonio mondiale svoltosi il 19 aprile a Roma, si sono celebrati non solo i nuovi

Share
Registro Nazionale dei Paesaggi Rurali Storici – aree iscritte il 10 gennaio

Nella riunione dell’Osservatorio Nazionale del Paesaggio Rurale del giorno 10 Gennaio, Sono state iscritte sei   nuove aree nel registro nazionale dei paesaggi rurali storici.  A questo punto il registro include

Share
COP CLIMA Bonn 10 novembre

  L’agricoltura è sempre stata accusata di essere una delle principali cause del riscaldamento climatico. Oltre a cercare risposte legate a nuove tecnologie  le nazioni unite riscoprono le conoscenze tradizionali.

Share
Gli alberi in città

Il problema dell’abbattimento degli alberi nei viali e nei parchi nelle nostre città, spesso alberi di portamento monumentale, può essere affrontato da molteplici punti di vista, ma non dovrebbe essere

Share
I paesaggi rurali della Cina e l’Italia

Non tutti sanno che la Cina è il paese al mondo più importante per la protezione dei paesaggi rurali tradizionali o storici, come li chiamiamo da noi. Oltre ad avere

Share
La World Bank a scuola di paesaggio in Toscana

Sarà un vero e proprio ‘viaggio’ nel paesaggio rurale della Toscana quello che compieranno un gruppo di funzionari della World Bank di Washington dalla prossima settimana. Firenze è stata infatti

Share